Art Mirror

Art Mirror

(Di Beatrice Giannini)

Come è nato il progetto:

Durante il mese di marzo 2018, in occasione del Crema Comix, Beatrice realizza una illustrazione intitolata “You too“( “anche tu”) prendendo spunto dal dipinto di Leonardo da Vinci “ la dama con l’ermellino” rivisitato in chiave critico-sociale: la dama ha il corpo ricoperto di hashtag (parole chiave anticipate dal simbolo del cancelletto) offensivi, non difficili da trovare tra i commenti sul web, con uno sguardo disgustato verso un probabile interlocutore, in braccio un gatto col sorriso inquietante con al collarino il simbolo di Youtube.

Nei mesi successivi l’idea di dedicarsi ad una intera serie di illustrazioni con gli stessi principi di “ You too” prese piega: realizzare una decina di opere traendo spunto da quadri più o meno noti dei massimi esponenti nelle diverse correnti artistiche (Degas,Picasso, Klimt ecc…) e reimpostarle in contesti moderni con una chiave di denuncia sociale.

Con il pensiero di riferimento “come cambierebbero le loro opere se gli artisti fossero vissuti in quest’epoca mentre le realizzano?”, Beatrice gioca con i soggetti e le ambientazioni dei quadri stravolgendole in base al tipo di messaggio che vuole trasmettere.

L’autrice si è lasciata ispirare sia dalla composizione dei quadri originali che dai significati già trasmessi in maniera chiara dagli artisti, portando in alcuni casi ad una esasperazione i messaggi con cui erano nate le opere.

Clicca sulla GIF per entrare nel museo virtuale e osservare il progetto completo.